Alcolismo a Vysotsky

In Cronaca - I 12 passi per uscire dal tunnel dell'alcol

Se lalcolizzato può liberarsi da dipendenza

Il foglio di oggi. Foglio Sportivo. Foglio Weekend. Nessun giornale sovietico aveva dato la notizia della morte, avvenuta nella notte tra il 24 e il 25 lugliodi Vladimir Vysockij, attore del teatro Taganka, cantautore, noto ubriacone. Era uscita solo una riga, quasi invisibile, su un giornale della sera, Vecernaja Moskva. E anche radio e tv, ovviamente, zitte: il defunto non era un esempio di virtù socialista.

Lo stesso Vladimir Putin, il 25 luglio delventicinquesimo anniversario della morte, ha voluto commemorarlo personalmente. Il tutto intervallato dai testi una quarantina delle sue canzoni più famose.

Aveva cominciato componendo, e accompagnando con la chitarra, canzoni della mala, sentimentali e spavalde. Quel suo tono aspro suonava improvvisamente dissonante e autentico rispetto alla retorica mielosa della canzone ufficiale sovietica.

La forma era quella della ballata e raccontava, in prima persona, le storie di personaggi problematici, con qualche pregio e soprattutto con molti difetti. In realtà, quella tipica intonazione malavitosa non verrà mai meno nel corso della sua carriera. Non era il primo ad accompagnarsi con la chitarra. Ma Vysockij, grazie anche a alcolismo a Vysotsky innato candore, andava dritto al cuore alcolismo a Vysotsky gente.

Più che canzoni in senso stretto, infatti, i suoi erano versi accompagnati dalla chitarra. Ed è grazie a quella voce e a una presenza scenica sempre un poco sopra le righe che i suoi concerti rimanevano, per chi vi assisteva in religioso silenzio, esperienze indimenticabili.

Ora, si fa presto a dire concerti. Il mio impiego è in teatro, sono un attore. E in Urss alcolismo a Vysotsky lo stesso, solo molto più complicato. Fin dagli inizi della carriera, Visockij fu oggetto di violente campagne di stampa che lo indicavano come un pessimo esempio per la gioventù. Con tali credenziali, concerti veri e propri poté farne davvero pochi.

Uno degli aspetti più sorprendenti della fama di Vysockij è che non conosceva eccezioni. Conoscevano a memoria le sue alcolismo a Vysotsky non solo i giovani dallo spleen facile ma anche gente che faticava tutto il giorno e senza grilli per la testa: lo amavano e alcolismo a Vysotsky rispettavano gli intellettuali, i militari, gli operai, i detenuti, i cacciatori di orsi siberiani, i poliziotti, e perfino, sia pure di nascosto, gli agenti del Kgb che dovevano mettergli i bastoni tra le ruote.

Alcolismo a Vysotsky andasse, era accolto come un eroe. Vysockij, nel ruolo di attore, fu uno dei suoi acquisti. Il collettivo della Taganka fu subito circondato da una mitica aura di bohème. Di quel teatro, per quindici anni, Vysockij fu la punta di diamante.

Ricordo una alcolismo a Vysotsky dei primi anni Novanta, nella cucina piena di fumo del mio amico filosofo Jurij Senokosov. Si discuteva, come sempre, dei massimi sistemi. Powered by Miles Chi è Alcolismo a Vysotsky Vysockij, poeta e attore, cantautore e ubriacone Nessun giornale sovietico aveva dato alcolismo a Vysotsky notizia della morte, avvenuta nella notte tra il 24 e il 25 lugliodi Vladimir Vysockij, attore del teatro Taganka, cantautore, noto ubriacone.

Più Visti. Sabina Guzzanti scopre la trattativa Stato-Monsanto sugli "ulivi ogm". Prima di contestare Renzi, rileggetevi il Berlinguer del Sarà colpa dei marziani? Proprio per questo, promossi! Lascia il tuo commento Condividi le tue opinioni su Il Foglio. Il Foglio quotidiano - P.

Iva Powered by Miles