Alcolismo nella statistica degli Stati Uniti

Le regole del mercato nero - La febbre dell'alcool

Aiuto in cura di alcolismo

Con il termine proibizionismo s'intende per antonomasia il periodo fra alcolismo nella statistica degli Stati Uniti e il in cui negli Stati Uniti d'Americatramite il XVIII emendamento e il Volstead Actvenne sancito il bando sulla fabbricazione, vendita, importazione e trasporto di alcool [1] ; il proibizionismo in questo senso è conosciuto anche come The Noble Experiment [2].

Più specificatamente per proibizionismo oggi s'intende, nella alcolismo nella statistica degli Stati Uniti accezione più alcolismo nella statistica degli Stati Uniti e generale, quello in vigore dal [3] sui derivati della cannabis [4]contestato dal movimento antiproibizionista che ne chiede la legalizzazione o anche la liberalizzazione. In questa chiave un proibizionismo è attualmente in vigore per sostanze come l' oppiol' eroinala cocainai derivati della cannabis e molte altre, a seconda della zona geografica e del contesto culturale.

I proibizionismi possono essere generalmente distinti in due tipologie: quelli più blandi, che proibiscono solo la vendita ed il traffico della sostanza considerata illecita e quelli a regime di alcolismo nella statistica degli Stati Uniti zerodove anche il semplice consumo è sanzionato, amministrativamente o penalmente.

Il proibizionismo nacque negli Stati Uniti d'America su forte pressione delle cosiddette S ocietà per la Sobrietàgruppi religiosi [5] e gruppi politici caratterizzati in genere da un forte moralismo e fondamentalismo rispetto alle posizioni sostenute [6] [7] [8] [9] [10] : alcuni di questi alcolismo nella statistica degli Stati Uniti il Alcolismo nella statistica degli Stati Uniti Christian Temperance Unionl' Anti-Saloon Leaguel' American Temperance Society alcolismo nella statistica degli Stati Uniti, la Daughters of Temperanceil Prohibition Partylo Scientific Temperance Federation e la New York Society for the Suppression of Vice.

La prima Società per la Sobrietà sorse nel presso una comune agricola; il fenomeno prese piede quando, dal in poi, alcuni di questi movimenti riuscirono a trasformarsi in organizzazioni nazionali, capaci d'influenzare fortemente, tramite i loro voti, la politica di Washington. L'American Temperance Society ad esempio, fondata nelgodette del rinnovato interesse del periodo per la religione e la moralità: dopo 12 anni dalla fondazione contava più di 8.

Nel erano stampati diciotto differenti giornali pro sobrietà e, nel medesimo tempo, molte chiese protestanti iniziarono a promuovere la "Sobrietà". Fra i numerosi scopi "religiosi" di queste società vi erano in primo piano il bando di ogni bevanda alcolica e del gioco d'azzardo, oltre ad una forte castità dei costumi che contemplava temi spazianti dal sesso a pagamento alla lunghezza delle gonne a Norpheltnell' Arkansasfurono proibiti i rapporti sessuali "sconvenienti e lascivi" perfino tra coppie sposate, oltre al sesso pre-matrimoniale [15] [16].

Va detto che l' alcol era soggetto, specie in quel periodo, ad un eccesso di consumo che aveva delle conseguenze spesso devastanti a livello sociale, in particolar modo quando unito alla povertà e alla criminalità [17]. Con tali fondi a disposizione la Anti-Saloon League fra tutte ottenne in questo periodo una grande visibilità e un potere in grado di esercitare forti pressioni sulla politica nazionale.

Nello stesso clima di moralismo inviso ad ogni tipo di uso, anche moderato, di qualsiasi sostanza alterante in cui venne bandito tramite l' Harrison Narcotics Act del l'uso dell' oppiovenne sancito il bando sull'alcol tramite il Alcolismo nella statistica degli Stati Uniti Act del e il XVIII emendamento degli Stati Unitientrato in vigore il 16 gennaio La sera del 15 gennaio in tutti gli Stati Uniti decine di migliaia di persone si riversarono nei negozi per fare rifornimento delle ultime bottiglie legalmente in vendita.

Le prigioni e i riformatori resteranno vuoti. Tutti gli uomini cammineranno di nuovo eretti, tutte le donne sorrideranno e tutti i bambini rideranno. Le porte dell'inferno si sono chiuse per sempre " [25] [26]. Dopo l'istituzione del proibizionismo, infatti, milioni di americani vollero continuare a bere ed erano disposti a pagare quanto richiesto dal mercato nero per farlo; il prezzo degli alcolici aumentava di dieci volte dopo l'acquisto all'ingrosso in paesi dov'era ancora legale, come il Canada o il Messicoe il conseguente contrabbando in territorio statunitense.

Sovente gli alcolici arrivavano con barche via mare, altre volte fenomeno questo che, a un certo punto, divenne molto diffuso venivano direttamente istituiti laboratori clandestini, perfino nei boschi, dove si realizzavano birra o surrogati del whiskey e di altri superalcolici, chiamati generalmente " Moonshine ", adulterati con vari alcolismo nella statistica degli Stati Uniti e liquidi da taglio.

All'inizio le bottiglie venivano vendute in negozi di generi comuni, che tenevano una modesta quantità da parte a fronte dell'elevato margine di guadagno comparato al rischio; in seguito iniziarono a fiorire in tutti gli Stati Uniti i cosiddetti " Speak-easy ", sorte di club con ingresso tramite parola d'ordine dove si poteva bere tranquillamente.

Nelanno dell'entrata in vigore del proibizionismo, nella sola New York erano presenti Anche l'esclusiva, a differenza che nel mercato legale, era ottenuta alcolismo nella statistica degli Stati Uniti mezzi spesso coercitivi, applicando una legge propria che esulava da governo e poliziala quale tra l'altro veniva sistematicamente corrotta [40] [41] [42] [43].

Fra le bande iniziarono violenti scontri a colpi di mitra Thompson nelle strade delle città, allo scopo di guadagnare territorio esattamente come accade fra le bande di oggi legate al narcotraffico ; chi avesse voluto entrare nel mercato avrebbe dovuto armarsi e strutturare un'organizzazione criminale per competere con quelle esistenti. Si trattava di un giro d'affari nell'ordine dei miliardi di dollari dell'epoca, esentasse; Capone era il numero uno del business nella città di Chicagocon un accertamento fiscale datato di oltre cento milioni di dollari [39] [44] [45].

I proventi del "narcotraffico" di Capone venivano reinvestiti in altre attività, legali e illegali, servirono a pagare la sua candidatura in politica e il controllo che egli esercitava sul Municipioperfino nella figura del Sindaco William "Big Bill" Hale Thompson, Jr.

Se questo è illegale, anche i miei clienti, centinaia di persone della buona società, infrangono la legge. La sola differenza fra noi è che io vendo e loro comprano.

Tutti mi chiamano gangster. Io mi definisco un uomo d'affari " [49]ebbe a dichiarare Capone durante una delle frequenti interviste che ormai rilasciava come personaggio pubblico. La teoria era che, se si arrestava chi beveva, ci sarebbero state meno vittime dell'alcol e dei crimini correlati. Fino a quel momento, innegabilmente, gli unici che stavano traendo guadagno a vario titolo dalla proibizione alcolismo nella statistica degli Stati Uniti coloro i quali l'avevano concepita e coloro i quali la sfruttavano per evaderla.

Il 14 febbraioinfatti, la banda di Al Capone tese un agguato per sterminare quella del concorrente Bugs Moran : travestiti da poliziotti i suoi uomini fecero irruzione in un garage al di North Clark Street, sede del quartier generale della North Side Gangorganizzazione capeggiata in passato da Dean O'Banion e guidata poi da Alcolismo nella statistica degli Stati Uniti "Bugs" Moran, principale concorrente di "Big Al" nel mercato degli alcolici; allineati i sette presenti lungo un muro, come per un normale controllo di polizia, li fucilarono alla schiena.

Venne istituito un regime di tolleranza zero nei confronti della " droga " e degli "spacciatori": la polizia sparava in modo sensazionalistico ai barili sui camion, spaccava a manganellate le bottiglie nei locali sotto gli occhi dei media, ingaggiava frequenti conflitti a fuoco in strada con i gangster.

Al Capone venne imprigionato per evasione fiscale ad Atlanta nelma molti altri che avevano fatto fortuna col business dell' alcol proibito continuarono a mantenere in piedi il loro impero per decenni, come Lucky Lucianoo provvidero a renderlo completamente legale, come Joseph P. Kennedy, Sr. Kennedy [36] [53]. I più grossi finanziatori dell'Anti-Saloon League coloro i quali avevano apportato i maggiori capitali e quindi il maggior potere all'istituzione, ossia Henry Bourne Joy della casa automobilistica Packard e il magnate del petrolio John D.

Rockefeller [21] [54] [55] avevano appoggiato la Sobrietà perché ritenevano che gli operai non avrebbero bevuto prima di lavorare o sul posto di lavoro, aumentando e rendendo più efficiente la produttività, e perché avrebbero speso i loro soldi in beni prodotti dalle imprese, piuttosto che sperperarli nei bar. Joy ebbe a alcolismo nella statistica degli Stati Uniti " Ho fatto un errore.

Mi sono stupidamente sbagliato. L'America deve aprire gli occhi " [57]. Altro motivo fondamentale per il cambio di fronte dei grossi imprenditori, oltre al riscontro delle incoerenze della proibizione, fu che il Governo degli Stati Unitiavendo perso svariati miliardi di dollari l'anno con la cancellazione della tassazione sulle bevande alcoliche, fu costretto a istituire una nuova tassa che penalizzava le grandi imprese e i contribuenti più ricchi.

Morgan Guarantee Trust Co. Anche la moglie di quest'ultimo, Pauline Morton Sabin [60] [61]fu una grande sostenitrice della Temperanza, affermando: " Sono favorevole pensando ai miei ragazzi. Penso che un mondo senza liquori sarebbe un bel mondo " [62]. Dopo l'esplosione degli Speak-easy e del Whiskeypiù pratico da trasportare della meno potente birra, nelle neonate fiaschette da tasca, molte donne iniziarono a cambiare idea [60]. Prima del proibizionismo i miei figli non avevano accesso all'alcol, ora lo trovano ovunque ".

La Sabin tenne perfino un discorso al Congresso degli Stati Unitidove venne applaudita da tutti i Parlamentari [62]molti dei quali, avendo raggiunto quella posizione tramite le Società per la Sobrietànon osavano parlare contro la proibizione per quanto fossero convinti della sua erroneità e pericolosità sociale.

Il Presidente Hoovereletto nelnon volle prendersi la responsabilità di abrogare la legge, limitandosi a istituire la Commissione Wickersham per indagare sui risultati della proibizione. Alle ore Migliaia di affiliati a bande criminali correlate al mercato nero dell'alcol videro andare in fumo, da un giorno all'altro, un business da miliardi di dollari [37] [66].

Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. La neutralità di questa voce alcolismo nella statistica degli Stati Uniti sezione sull'argomento storia è stata messa in dubbio. Motivo : Il testo sembra più un'apologia dell'antiproibizionismo, che una relazione storica sul proibizionismo negli USA.

Non rimuovere questo avviso finché la disputa non è risolta. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento. URL consultato il alcolismo nella statistica degli Stati Uniti marzo URL consultato il 30 marzo archiviato dall' url originale il 12 febbraio Clair, The Lie of Cannabis Prohibitionsu billstclair. Kaplan e Russell L. Curtis, Aggressive crime, alcohol and drug use, and concentrated poverty in 24 U. URL consultato il 30 marzo archiviato dall' url originale il 2 gennaio URL consultato il 30 marzo archiviato dall' url originale il 18 luglio URL consultato il 30 marzo archiviato dall' url originale il 12 luglio Ssu potsdam.

URL consultato il 30 alcolismo nella statistica degli Stati Uniti archiviato dall' url originale il 25 gennaio URL consultato il 30 marzo archiviato dall' url originale il 22 novembre Part 1su drugpolicy. URL consultato il 30 marzo archiviato dall' url originale il 13 luglio URL consultato il 30 marzo archiviato dall' url originale il 18 febbraio URL consultato il 30 marzo archiviato dall' url originale il 27 novembre URL consultato il 30 marzo archiviato dall' url originale il 13 agosto URL consultato il 30 marzo archiviato dall' url originale il 7 aprile Stewart, Anti-Saloon League Quitters!

Hanson, Repeal of Prohibition in the U. Altri progetti Wikizionario Wikimedia Commons. Portale Stati Uniti d'America. Portale Storia. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori.

Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.