Malattia di milza da alcolismo

6 segnali di dipendenza dall’alcol

La codificazione da alcolismo le ampolle cucite

Vedere anche Alcol. Di solito, il rischio e la gravità del danno epatico dipendono dalla quantità di alcol ingerito quanto alcol, quanto spesso e per quanto tempo.

Se il bevitore presenta sintomi di epatopatia, il medico prescrive esami del sangue per valutare il fegato e talvolta una biopsia epatica. Durante la sua metabolizzazione si formano sostanze in grado di danneggiare il fegato. Più alcol si beve, più si danneggia il fegato. Smettere di bere aiuta a guarire parte dei danni e probabilmente a vivere più a lungo.

Nella cirrosi, la maggior parte del tessuto epatico normale è sostituita permanentemente da tessuto cicatriziale fibrosiche non svolge alcuna funzione.

Nel tempo, il fegato finisce per ridursi di volume. Encefalopatia epatica portosistemica : le funzioni cerebrali possono peggiorare perché il fegato danneggiato rimuove meno efficacemente i prodotti di scarto tossici presenti nel sangue. In alcuni soggetti si manifestano sonnolenza e stato confusionale. I soggetti possono presentare vomito ematico oppure emettere feci nere, catramose o con presenza di sangue. Insufficienza epatica : il fegato perde gradualmente funzionalità, causando molte complicanze e compromettendo lo stato di salute generale.

Coagulopatia: il soggetto tende a sanguinare e a formare ecchimosi più facilmente dal momento che il fegato danneggiato non produce una quantità sufficiente di sostanze che inducono la coagulazione del sangue. La milza ingrossata intrappola e distrugge più globuli bianchi e piastrine del normale. Per tale motivo, il rischio di infezioni ed emorragie è maggiore.

Per stabilire quanto alcol si sta assumendo, è necessario conoscere malattia di milza da alcolismo contenuto in alcol delle bevande alcoliche. Tipi diversi di bevande contengono percentuali alcoliche differenti. Tuttavia, nelle porzioni di queste bevande il contenuto in alcol è molto simile, anche se le quantità di malattia di milza da alcolismo sono molto diverse:. Nei superalcolici, la concentrazione alcolica è spesso definita in gradi proof.

Il proof corrisponde a circa il doppio della percentuale alcolica. Le donne sono più vulnerabili al danno epatico da alcol, anche dopo aver corretto i valori in funzione delle minori dimensioni corporee. Il rischio di tumore epatico carcinoma epatocellulare è maggiore in caso di accumulo di ferro nel fegato o di epatite C da oltre 6 malattia di milza da alcolismo.

I forti bevitori, in genere, diventano sintomatici intorno ai trenta o quaranta anni e tendono a sviluppare disturbi gravi circa 10 anni dopo la comparsa dei primi sintomi. La steatosi epatica è in genere asintomatica. In un terzo dei soggetti, il fegato appare dilatato e liscio, ma di solito non è di consistenza molle. Sulla cute malattia di milza da alcolismo parte superiore del corpo possono comparire piccoli malattia di milza da alcolismo sanguigni ragniformi angiomi stellari. Le ghiandole salivari della guancia si ingrossano e i muscoli possono indebolirsi.

Si possono produrre danni ai nervi periferici nervi esterni al cervello e al midollo spinaleche causano una perdita della sensibilità e della malattia di milza da alcolismo. I piedi e le mani ne risentono più delle braccia e delle gambe.

I testicoli possono ridursi di volume. Le carenze di alcuni minerali possono causare debolezza e tremiti. Inoltre, le carenze nutritive malattia di milza da alcolismo causano o contribuiscono al danneggiamento dei nervi periferici. La sindrome di Korsakoff provoca perdita di memoria e stato confusionale. I sintomi possono anche derivare da complicanze della cirrosi vedere Introduzionesopra.

Per controllare la presenza di anemia e una bassa conta piastrinica si ricorre a un emocromo completo EC. Gli esami di diagnostica per immagini del fegato non vengono normalmente prescritti. Un fegato indurito indica una fibrosi. Questo esame rende spesso inutile la biopsia. Potrebbero coesistere altre cause alla base dei problemi epatici e, se presenti, vanno trattate. Se un soggetto è cirrotico, si effettuano esami per il tumore epatico. La fibrosi e la cirrosi spesso non possono guarire.

Alcuni riscontri bioptici e i risultati degli esami del sangue possono aiutare il medico a predire meglio la prognosi del soggetto. Solo la metà dei soggetti con queste complicanze è ancora in vita dopo 5 anni. I soggetti che smettono di bere tendono a vivere più a lungo di quelli che non lo fanno. Inoltre, è disponibile per tutti e non presenta malattia di milza da alcolismo collaterali.

Le strategie comprendono la terapia comportamentale e la psicoterapia terapia comunicativaspesso parte di un programma di riabilitazione ufficiale, nonché gruppi di auto-aiuto o supporto come gli alcolisti anonimi e sedute di consulenza con il medico di base. Talvolta si utilizzano dei farmaci, ma solo come integrazione alle terapie comportamentali malattia di milza da alcolismo psicosociali Disintossicazione e riabilitazione. Alcuni farmaci come naltrexonenalmefene, baclofen o acamprosato sono efficaci nel ridurre i sintomi da astinenza e malattia di milza da alcolismo desiderio di alcol.

Nei primi giorni di astinenza sono importanti sia una dieta nutriente sia gli integratori di vitamine specialmente le vitamine Bche possono aiutare a correggere le carenze nutritive che causano complicanze quali debolezza, brividi, perdita di sensibilità e di forza, anemia ed encefalopatia di Wernicke. Gli integratori alimentari possono inoltre migliorare lo stato di salute generale. Diversi farmaci, tra cui alcuni gli antiossidanti come la S -adenosil- L -metionina, la malattia di milza da alcolismo e la metadoxina e gli antinfiammatori possono essere utili, sebbene siano richiesti ulteriori studi a conferma.

Sono stati provati molti integratori nutrizionali che sono antiossidanti, come il cardo mariano e le vitamine A ed E, ma non sono efficaci. I corticosteroidi possono aiutare ad alleviare una grave infiammazione epatica e il loro uso è sicuro se il soggetto non presenta infezione, emorragia del tratto digerente, insufficienza renale o pancreatite.

Il trapianto consente al soggetto di vivere più a lungo. Il Manuale è stato pubblicato per la prima volta nel come un servizio alla società. Maggiori informazioni sul nostro impegno per Malattia di milza da alcolismo sapere medico nel mondo.

Argomenti di medicina. Argomenti comuni in materia di salute. Argomenti speciali Aspetti fondamentali Cancro Disturbi alimentari Disturbi cardiaci e dei vasi sanguigni Disturbi del cavo orale e dentali Disturbi del sangue Disturbi di cervello, midollo spinale e nervi Malattia di milza da alcolismo di ossa, articolazioni e muscoli Disturbi di salute mentale Disturbi digestivi Disturbi immunitari Disturbi oculari Disturbi ormonali e metabolici Disturbi polmonari e delle vie respiratorie Farmaci I fatti in breve: Disturbi alimentari I fatti in breve: Disturbi del sangue I fatti in breve: La salute degli anziani Infezioni La salute degli anziani Lesioni e avvelenamento Patologie della cute Patologie delle vie urinarie e dei reni Patologie epatiche e della cistifellea Problemi di orecchie, naso e gola Problemi di salute degli uomini Problemi di salute dei bambini Problemi di salute delle donne.

Sintomi Generale Addome e digestivi Cervello e sistema nervoso Petto e delle vie respiratorie Otorinolaringoiatria. Notizie e commenti Mamme depresse, bambini più ansiosi e problematici? Argomenti sanitari e Capitoli. Fattori di rischio. Consumo di alcolici Sesso Il corredo genetico Obesità Altri fattori. Astinenza Farmaci Trattamento dei sintomi e delle complicanze trattamenti per il danno epatico.

Per ulteriori informazioni. Metti alla prova la tua conoscenza. Quale delle misure seguenti viene raccomandata dai medici per i soggetti con encefalopatia epatica? Aggiungi a qualsiasi piattaforma. Caricamento in corso. Epatopatia alcolica Di Nicholas T. Contrattura di Dupuytren del mignolo. Dopo la comparsa della cirrosi, il fegato generalmente diminuisce di dimensioni.

Una valutazione medica dei sintomi. La prognosi dipende da quanta fibrosi e infiammazione sono presenti. Alcolisti Anonimi. American Liver Foundation. Hazelden Betty Ford Foundation. Orfanidis, MD. Questa Pagina È Stata Utile? Panoramica sulle malattie vascolari del fegato.