Il marito ama lalcool

TOP 10 DRINKING GAMES - Giochi Alcolici

Alcolismo, quanti stadi

Non so come giudicare il problema, certi momenti cerco di scacciarlo o penso che la mia mente esagera, che non c'è motivo di prendersela o preoccuparsi eppure lo sono. Ci sono giorni che non tocca vino, altri, come oggi per esempio che si è scolato una bottiglia intera da solo. E' insoddisfatto del suo lavoro, stressato e certe volte potrebbe essere per questo che lo fa.

E' sabato, volevo passare una bella giornata insieme e invece mi ritrovo qui a scrivere con il morale sotto terra. Se provo ad accennargli il problema se la prende e sono io quella cattiva che non lo capisce, io sono egoista, ho tutto e il marito ama lalcool la prendo per qualche vizietto.

Lo amo e so che lui ama me, ma non voglio soffrire e non voglio nemmeno che vada tutto a rotoli per lo stupido maledettissimo vino. Sarà dura affrontare il problema anche perchè non so nemmeno da dove cominciare.

E' una persona buona, farebbe qualsiasi cosa per me, ha sempre fatto di tutto per farmi sentire felice. Quando affronter il problema lui penserà che ho una cattiva opinione di lui, se non riesco a spiegargli fino in fondo il motivo del mio sfogo. Una cosa mi ha fatto riflettere delle vostre risposte: l'inadeguatezza.

So che quando è sotto l'effetto dell'alcol diventa insicuro, in primis su di noi, cioè ha paura che un giorno io possa lasciarlo, e me lo dice chiaramente. Forse sono paure che ha anche da sobrio ma non riesce a dirmele, mentre con l'alcol dice quello che pensa.

Mi piace Risposta utile! Quando capita di bere ogni tanto si è sicuri di non avere un problema ma ci siamo già dentro bisogna trovare il modo e il tempo giusto per parlarne e il marito ama lalcool fuori tranquillamente senza colpevolizzare nessuno ma il marito ama lalcool vizietto come lo chiamano loro riesce a rovinare anche la più solida coppia perchè lavora sotto sotto,oggi non è violento ma il marito ama lalcool con il tempo lo diventerà perchè il vino con il tempo annebbia il cervello e il nemico da combattere sei te e non il vino che diventerà il suo migliore amico,spero che tu non arrivi mai fino a questo punto io ci sono arrivata un p alla volta perchè anche per mio marito era un vizietto e l'ho sottovalutato e ho sbagliato tutto lasciavo correre per non creare problemi ma il problema c'era già e non ascoltavo chi aveva più esperienza di me e ora mi trovo sul serio a combattere una guerra persa in partenza.

Anche io ho una fottuta paura per il mio fidanzato, e sono furibonda ma non riesco neanche a parlare, e è una condizione che mi fa impazzire perchè vorrei urlare e tirare testate contro al muro ma in questo momento mi viene solo da piangere e mandare giù. Non sono solita scrivere nei forum degli affari miei, di solito preferisco parlare d'altro, e poi non ho neanche il coraggio di aprire un topic per la mia storia, perchè ho paura che qualcuno mi riconosca, o che lui il marito ama lalcool qualche via traversa mi legga e si trovi descritto.

Io il marito ama lalcool amo e lui mi ama, siamo una di quelle bellissime coppie che piacciono a tutti e che sono simpatiche a tutti, stiamo bene insieme, comunichiamo, ci divertiamo, condividiamo un sacco di cose belle, non riesco nemmeno a immaginare di stare senza di lui.

L'altra sera per non ci il marito ama lalcool visti e lui si è rovinato con il gin. Non è la prima volta, l'ho sempre considerato un bevitore "da compagnia", avete presente quelle compagnie d'amici che insieme alzano il gomito ma che da soli sono tranquilli?

Ieri sera lui e i suoi amici il marito ama lalcool sono talmente tanto rovinati che non so esattamente cosa sia successo ma credo sia successo di tutto vomito, risse, chissà che altro ; mentre oggi mi raccontava l'accaduto a un certo punto l'ho fermato e l'ho mandato a quel paese. A volte beve anche in mia presente io bevo nella mediaa volte non riesce a fare l'amore con me perchè ha esagerato.

Ho il terrore giustificato di aver preso tutta la situazione sotto gamba, mi sento sola ogni volta che mi il marito ama lalcool di queste sue "avventure", ho paura che non la smetta, ho anche paura di sembrare allarmista, il marito ama lalcool paura che la nostra storia finisca per questo.

E io non sono una martire, e non mi piace fare l'infermiera, e mi viene da urlare ma non riesco neanche a parlare in questo momento. Vorrei richiamarlo per augurargli di morire, per insultare anche quelli che bevono assieme a lui, per fargli capire che la storia che mi il marito ama lalcool raccontato non è una simpatica avventura ma qualcosa che incrinerà seriamente la nostra il marito ama lalcool, laddove dovesse continuare.

Lui è lontano, io sono sola. Non ho la più pallida idea il marito ama lalcool cosa fare la prossima volta che succederà qualcosa del genere. E non so neanche se forse la sto prendendo troppo sul serio. Sono stanca. Credimi prendila il più seriamente possibile perchè se arrivi a il marito ama lalcool seriamente in queste cose non ne vieni fuori facilmente,parlagli delle tue paure se ti ama capirà altrimenti non continuare la tua storia perchè un giorno farai come me ti pentirai di averlo incontrato e non riuscirai più a tornare indietro,io sto andando avanti ma nel mio cuore c'è il nulla io mi sono augurata molte volte che morisse che forse riuscirei a tagliare questa specie di cordone ombellicale che ci tiene uniti tanti tanti auguroni per il tuo futuro.

Lo s che i mezzi ci sono ma non si pu trascinare da un psicologo o altro per risolvere il problema un uomo di 47 anni che crede che i malati siamo noi e io non ho mai fatto la crocerossina ma ho sempre posto il problema con serietà senza farmi trascinare dalla rabbia seppure sia tanta,gli ho dato tanti calci nel c. Ciao, sono entrata in questo forum per curiosità frequento il il marito ama lalcool riguardo al fumo Sono un'AA che non beve da più di 19 anni.

Serene Infatti io non sottovaluterei il problema. Ciao a tutti Io non so nemmeno come ci sono finita con un alcolista. So solo che mi ritrovo in alcune delle testimonianze che avete dato, dallo schifo per il marito ama lalcool suo alito, la rabbia per il male che sta facendo a se stesso e a noi due, il senso di colpa per non essere in grado di "capire" Io ho mollato il mio, e ora cerco di raccogliere i cocci. Stiamo ancora il marito ama lalcool contatto, lui sta cercando di smettere, dovrebbe ricominciare con AA, spero lo fara', o la prossima ricaduta gli sara' fatale.

Io oggi non so se voglio tornare insieme a lui se smette di bere. Probabilmente no. Una cosa che ho scoperto qui negli States dove vivo e dove 1 su 5 e' alcolizzato e' Il marito ama lalcool, un gruppo di supporto basato sui 12 passi di AA, ma e' per parenti e amici di alcolizzati, si basa sul fatto che se ami o vivi con un alcolista la tua vita ne sara' comunque coinvolta a livello profondo.

Io all'inizio non ci credevo, la chiamavo "americanata" ma poi ci sono approdata per disperazione e ora ringrazio il cielo di esserci. Un abbraccio a tutti, Baia. Fatti gli affari tuoi cara barbarina più sopra ho dato un il marito ama lalcool a batuffolina ti rispondo alla stesso modo non ti illudere pensa a te stessain questo momento stai subendo molti danni e non te ne stai accorgendo.

Mi piace 1 - Risposta utile! Mettersi nei panni altrui Sono nuovo in questo sito, l'aiuto che ti posso dare è, perchè non prendi l'iniziativa te stessa, portandolo in posti che si beve, cosi si accorge delle persone che stanno il marito ama lalcool del locale, poi quando partite da li inizia a parlrgli di tutto, fai in modo che lui non pensi a bere, fai le cose che normalmente non gli fai, aiutalo in tutti i modi, vedrai che lui capirà lo sforzo che stai facendo per rimanere, diglielo che se continua di questo passo si troverà da solo, e non ci sarà più nessuno a riscaldargli il letto, a fargli da mangiare, ad accudirlo, sono cose che molti uomini capiscono e poi accettano anche se tutto va male.

Ti faccio i migliori auguri che tutto vada per il verso tuo. Il marito ama lalcool per la forza che hai avuto Sono sposata da 5 anni ma siamo in fase di separazione, abbiamo un bambino di 4 anni e mezzo.

Lui sarebbe ancora innamorato ma beve perchè è un debole, non sa affrontare la vita e per questo io non lo amo più, ho scelto il padre sbagliato per mio figlio. Mi rende la vita difficile, ieri torno il marito ama lalcool casa e aveva bevuto, gli faccio notare che è pericoloso perchè se lo denunciano dato che cura il bambino potremmo avere problemi, sono tentata a rivolgermi ai servizi sociali, voglio che se ne vada per sempre.

Che mi lasci in pace perchè il bambino ne soffre, il bambino è molto legato il marito ama lalcool suo padre ma a 4 anni non pu certo capire. Lo odio anch'io e vorrei che morisse, che gli venisse un infarto, che succedesse qualcosa e me lo tolgano di torno.

Sono stanca, non ho certo intenzione di tenermelo. Sono sempre i maschi che in maggioranza sono i più deboli che si buttano sull'alcool rovinando la vita dei cari e di chi gli sta intorno. Prego tutti i giorni che se Dio esiste se lo portasse via.

Lui non è una cattiva persona, è solo troppo stupido per fare quello che fa. Mi spiace per lui ma io non lo volgio più eppure ci vivo insieme finchè si separiamo Alcol: ho paura per mio marito. Vedi altro. Serene 24 Mi piace Risposta utile! Un il marito ama lalcool a tutti, Baia Mi piace Risposta utile!

Ciao Mi piace Risposta utile! In risposta a lola Torna al forum. Thread precedenti. Tutti i colori e le sfumature dell'universo femminile. Rimani sempre aggiornata sulle ultime novità! Felce Azzurra Bio Condividi. Il mio bambino è iperattivo. Mio figlio soffre il mal d'auto. Cosa regalare a Natale al fidanzato o marito: idee per tutti i budget. Spiegare un divorzio al proprio bambino. Ah, l'amour! Raccontaci cos'è per te l'amore, partecipa al contest di alfemminile: "Il mio San Valentino".

Il metodo LeBootCamp per recuperare forma e benessere senza effetto yo-yo. Il marito si mette lo smalto sul mignolo: un semplice, ma commovente, gesto d'amore.